Canone Rai: ultimi giorni per non pagarlo

Canone Rai: ultimi giorni per non pagarlo

18 Gennaio 2017

L’ultima scadenza utile per presentare la dichiarazione di non detenzione e’ a fine gennaio

Avete già inviato la dichiarazione di non detenzione per non pagare il canone Rai del 2017? Se ancora non lo avete fatto e non possedete un apparecchio in grado di ricevere il segnale televisivo, vi restano pochi giorni per inviarla. Le dichiarazioni di non detenzione devono essere presentate entro il 31/01/17, compilando il Quadro A della dichiarazione sostitutiva pubblicata sui siti www.agenziaentrate.gov.it e www.canone.rai.it.

Il modello va presentato dal titolare dell’utenza elettrica o dall’erede tramite applicazione web dell’Agenzia delle Entrate, oppure tramite gli intermediari abilitati. È possibile inviare il modello, unitamente a copia di un valido documento di riconoscimento, anche tramite plico raccomandato senza busta, all’indirizzo Agenzia delle Entrate Ufficio di Torino 1, S.A.T. – Sportello Abbonamenti TV – Casella Postale 22 – 10121 Torino. Inoltre, chi ha un indirizzo di posta elettronica certificata può inviare la dichiarazione all’indirizzo cp22.sat@postacertificata.rai.it, purché sia sottoscritta mediante firma digitale.

Tale dichiarazione ha validità annuale.

Nel caso in cui veniste in possesso di un apparecchio televisivo dopo aver presentato la dichiarazione di non detenzione, dovrete compilare la sezione “Dichiarazione di variazione dei presupposti” contenuta nel Quadro A del modello. Tale dichiarazione comporta l’addebito del canone dal mese in cui è presentata.

Il mese scorso, la Rai, tramite un comunicato, ha consigliato agli utenti che avevano intenzione d’inviare la dichiarazione in forma cartacea, di spedirla entro il 20 dicembre 2016, poiché la prima rata del canone sarà già addebitata con la bolletta di gennaio. Per coloro che non hanno fatto in tempo, la procedura corretta è pagare la rata di gennaio e, successivamente, chiederne il rimborso mediante l’apposito modulo, scaricabile sempre dal sito www.canone.rai.it, con le relative istruzioni di compilazione.

Per ulteriori informazioni o chiarimenti, vi invitiamo a contattare Rete Consumatori Italia che, grazie al finanziamento del Ministero dello Sviluppo Economico, con il progetto #CANONEINBOLLETTA.IT, assiste ed informa i cittadini, attraverso:

– il sito web www.canoneinbolletta.it, dove potete trovare assistenza online e tutte le informazioni utili;

– il numero verde 800.168.566, con cui potete mettervi in contatto direttamente con un operatore.